Trial studio sei mesi Print
There are no translations available.




Tesaeco Biotecnology Srl

In collaborazione con:

 

STUDIO DI ODONTOIATRIA E MEDICINA NATURALE

DR. ANTONIO DELL’AGLIO

TRIAL A 6 MESI PER IL CONTROLLO DELL’ACIDITÁ DELLE URINE

CON ACQUA IONIZZATA ALCALINA

 

Scopo di questo lavoro:

valutazione della correzione del ph urinario con acque ionizzate e alcaline

(apparecchio depuratore e ionizzatore “Tesaeco” SP-750 a 7 elettrodi)

senza cambiamenti delle abitudini alimentari e stile di vita dei partecipanti

sottoposti a tale ricerca.

Obiettivo:

portare a mantenere stabilmente il ph delle urine intorno a 7,3 senza mai

scendere sotto i 7.

Materiali e metodi:

misuratori del ph (cartine di tornasole).

Il ph misurato in 3 momenti della giornata:

· La seconda urina del mattino (la prima tende spesso all’acidità).

· Prima del pasto di mezzogiorno.

· Prima di cena.

Misurare senza alcuna correzione per 10 giorni.

Partecipanti alla ricerca sono state 8 persone di età compresa fra 45 e

65 anni, con alimentazione moderata e stile di vita normale, senza

apparenti patologie in atto, non fumatori,no assunzione di farmaci.

Media del ph urine rilevato x 3 volte al giorno x 10 giorni prima

di iniziare la sperimentazione

4 DONNE - 4 UOMINI

 

 

ANNI

ph

A

donna

45

5,4

B

donna

56

5,5

C

donna

61

5,0

D

uomo

58

4,8

E

uomo

50

5,6

F

donna

48

5,0

G

uomo

49

5,5

H

uomo

64

5,1

Per 7 mesi di assunzione giornaliera di 1 litro di acqua ionizzata

alcalina con ph 9,00.

Da aprile 2009 a ottobre 2009.

Media dei controlli del ph urinario (3 volte in una giornata)

 

 

15 giorni

30 giorni

45 giorni

60 giorni

75 giorni

90 giorni

………..

4° mese

5° mese

7° mese

A

5,4

5,4

5,7

5,4

5,5

6,5

………..

6,9

7,3

7,3

B

5,5

5,7

5,5

5,8

5,8

6,7

…………

7,00

7,4

7,4

C

5,3

5,3

5,2

5,6

5,9

6,0

……..

7,1

7,3

7,3

D

4,9

5,1

5,1

5,5

5,7

5,7

………..

6,8

7,2

7,2

E

5,8

5,7

5,9

5,8

6,0

6,1

………..

7,0

7,3

7,3

F

5,1

5,3

5,1

5,4

5,7

5,9

………..

6,8

7,3

7,3

G

5,6

5,5

5,7

5,9

5,8

6,0

……….

7,2

7,4

7,4

H

5,1

5,3

5,2

5,5

5,5

5,8

………..

6,9

7,3

7,3

CONCLUSIONI

Le variazioni del ph urinario per i primi 3 mesi sono state molto

fluttuanti, si iniziano a stabilizzare dopo i primi 130-140 giorni e

ad essere regolarmente stabili dal 4°-5° mese in poi. Dopo questa

ricerca è stato consigliato a tutti i pazienti di controllare meglio le

loro abitudini alimentari, privilegiando l’assunzione di cibi alcalinizzanti e

migliorare il proprio stile di vita riducendo il più possibile lo stress

psico-fisico, continuando a BERE ACQUA IONIZZATA ALCALINA.

 

STUDIO DI ODONTOIATRIA E MEDICINA NATURALE

DR. ANTONIO DELL’AGLIO

P.ZZA G. CESARE, 30 70124 BARI

TEL: 080.5563637 080.5426554